Biodanza

Home / Biodanza / Biodanza

Biodanza

L’Associazione Oncologica San Bassiano-Onlus

con il patrocinio dell’
Azienda Sanitaria ulss 3 di Bassano del Grappa

promuove l’attività di

BIODANZA

sistema Rolando Toro

In collaborazione con l’operatore
Luisa Verenini

Ogni Martedì dalle 18.45 alle 20.15 dal 21 Gennaio 2014
presso la sede dell’Associazione Oncologica San Bassiano-Onlus
Via Calibri 61/B, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI)

 

Cos’è?

La Biodanza è un sistema di sviluppo umano e rinnovamento esistenziale, basato sull’approfondimento della conoscenza di se stessi e l’auto-accettazione.
In Biodanza la musica e il movimento formano un’unità coerente con le emozioni. La musica, linguaggio universale, è capace di liberare sentimenti sottili ed emozioni come l’allegria, tristezza, la tenerezza o il dolore.
Gli esercizi sono strutturati in relazione al modello teorico della Biodanza. Questo permette la loro applicazione a gruppi specifici (bambini, adolescenti, adulti, persone anziane), così come a gruppi eterogenei.
Le sequenze degli esercizi seguono regole che hanno obiettivi precisi: aumentare la resistenza allo stress, elevare il grado di salute, migliorare la comunicatività, stimolare la creatività e recuperare il legame originario con la natura.
La Biodanza non si ispira a nessun sistema ideologico o religioso.
Si basa sull’osservazione fenomenologica, la descrizione e la sperimentazione.
La Biodanza sveglia una nuova sensibilità davanti alla vita. Induce l’auto-evoluzione in senso ontologico attraverso l’auto
trasformazione.
In un linguaggio poetico, la Biodanza è un modo di riscoprire la gioia di vivere.
Dal greco il prefisso Bios vuol dire Vita, e la parola Danza in francese ha l’accezione di movimento integrato, pieno di senso. Nasce così il termine Biodanza che significa poeticamente “Danza della Vita”.
Una comprensione cognitiva di Biodanza è impossibile; soltanto vivendola si può abbracciare il suo vero significato.

Biodanza è un sistema di integrazione umana, un percorso di crescita. Il suo obiettivo è favorire l’integrazione dell’individuo, innanzitutto tra il corpo vissuto e la razionalità.
La proposta è “imparare a danzare la propria vita”. La “danza” è una delle condizioni innate dell’essere umano. Per ciascuno di noi le prime conoscenze sono avvenute attraverso il movimento.
Non stiamo parlando, dunque, di una “scuola di ballo”, bensì di un sistema per risvegliare una nuova sensibilità davanti alla vita.
Si tratta di imparare a muoversi con musicalità, a esprimere le emozioni, a comunicare meglio, a riconoscere il proprio valore e quello degli altri.
Recuperare il ritmo, l’entusiasmo, l’allegria. Sentire la forza e la fiducia in se stessi. Ritrovare il piacere di sciogliersi, di lasciare andare le tensioni. Ritornare a commuoversi. Entrare in contatto con cura. Provare dolcezza. Percepirsi in armonia con gli altri.

 

Come agisce la Biodanza

La Biodanza integra l’affettività con la motricità ossia, promuove la sintonia tra sentire e agire.
Riattiva le forze istintive, che hanno come finalità conservare la vita e permettere la sua evoluzione.
Suscita l’espressione dell’identità.
Nelle sessioni di Biodanza ognuno è, più che mai, se stesso: rispettato e valorizzato, accettato e amato. Gli stimoli offerti portano a sentire il corpo come fonte di piacere e come potenziale di espressione creativa.

 

Per informazioni
Tel: 342 0488022 o 340 9967046
E-mail: associazione@oncosanbassiano.it

Qui di seguito alcune immagini dell’attività

Recent Posts

Leave a Comment

Contattaci

Ora non siamo in linea. Inviaci un messaggio. Ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

top-yoga-risatatop-cura-se